Una delle principali sfide del Piemonte è legata alle dinamiche demografiche con una crescita senza precedenti degli ultra-sessantenni. Parallelamente, l'arretramento del sistema del welfare rende necessario ridisegnare l'offerta di servizi e applicare nuovi modelli.

L'identificazione di un'area di specializzazione intelligente:

  • Tiene conto dell'aumento della domanda di servizi sanitari e assistenziali.
  • Coinvolge in ottica multisettoriale e multitecnologica tutti gli attori esistenti.
  • Può concorrere a generare un confronto stabile con i sistemi di prevenzione e cura, per meglio comprendere i bisogni di salute della comunità, ma anche le esigenze del sistema delle competenze.
  • Risponde alle sfide della società e alle dinamiche demografiche con iniziative specifiche in materia di salute e socio-assistenziale (ageing, prevenzione, riabilitazione, servizi socio assistenziali, home care, medicina personalizzata, welfare ...).